Come Cambiare Le Lampadine Anteriori Dell'Opel Astra H

di Alex Sala difficoltà: media

Come Cambiare Le Lampadine Anteriori Dell'Opel Astra H Un affievolimento o un guasto di una o più lampadine è comune in ogni macchina, e siccome il mantenimento di questi veicoli è già parecchio costoso, l'arrangiamento è spesso un modo per evitare ulteriori spese. Perché no la sostituzione autonoma piuttosto che per mano di un esperto allora? Sarebbe appunto un ottimo modo per risparmiare tempo e denaro. In questo caso, considerata la semplicità dell'operazione forse vale la pena perdere cinque minuti e sporcarsi le mani per cambiare da sé le lampadine anteriori della nostra Opel Astra

Assicurati di avere a portata di mano: Lampadine di ricambio: Modello H7 per Annabbaglianti, Modello H1 per abbaglianti e W5W per luci di posizione

1 Prima di tutto dovete sapere quale modello di lampadina procurarvi. Per i fari anabbaglianti è richiesto il modello H7, per gli abbaglianti l' H1, mentre per le luci di posizione invece il W5W. Ovviamente se non siete già in possesso di questi ricambi sarebbe opportuno controllare prima quale vi serve, tuttavia sarebbe più saggio tenere sempre in custodia una lampadina di ogni tipo, così da poter intervenire immediatamente, senza attese ed ulteriori giri e perdite di tempo

2 Aperto il cofano dovete individuare i due coperchi di gomma proprio dietro le coppole dei fari. Se dovete cambiare il faro destro o entrambi sarà necessario staccare il connettore della batteria, altrimenti non riuscirete a passare con la mano e raggiungere il vano della lampadina. Inserendo la mano dovreste facilmente riconoscere l'attacco della lampada, sganciatela ed estraetela facendo molta attenzione a non romperla. Sarebbe una disgrazia se doveste raccogliere cocci di vetro negli interni, inoltre potreste danneggiare o graffiare gli interni o qualche filamento. Riconoscere l'anabbagliante dall'abbagliante sarà semplice, il primo ha il portalampada logicamente più grande. Le lampadine sono tutte connesse al portalampada dal classico filetto, per quanto riguarda le luci di posizione invece sarà sufficiente sganciarla, poiché l'attacco è ad incastro, e quindi anche più semplice da cambiare.

Continua la lettura

3 Estratta la lampadina guasta non dovrete far altro che invertire il procedimento con quella nuova.  Inseritela agganciandola allo stesso attacco, mantenendola per il bulbo dovrete cercare di evitare ancora il contatto con il portalampada.  Approfondimento Come cambiare le lampadine alla Smart (clicca qui) Nel caso doveste cambiare più di una lampadina, per esempio sia l'abbagliante che l'anabbagliante, sarà conveniente cambiarne una alla volta, in modo da esser sicuri di non invertirne la posizione corretta.  Una volta agganciata e collegata potete richiudere il coperchio e riallacciare il connettore della batteria se lo avete staccato in precedenza.  Non vi resta che procedere con la prova.  Nel caso in cui, all'accensione dei fari non dovessero funzionare, dovrete controllare di aver inserito bene la nuova lampadina.. 

Non dimenticare mai: Pulirsi e sgrassarsi le mani dopo ogni passaggio per evitare di sporcare la macchina e di compromettere gli interni con grassi e oli in eccesso Assicuratevi di lavorare con il veicolo completamente spento e sconnesso prima di iniziare l'operazione Alcuni link che potrebbero esserti utili: http://pianetamotori.liquida.it/come-cambiare-le-lampadine-anteriori-dellopel-astra-h-118302.html

Manutenzione: Come riparare l' Illuminazione Interna dell'auto Come cambiare gli ammortizzatori della Opel Astra Come cambiare le lampadine alla Ford Escort Come cambiare la lampadina accendisigari automobile

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili