Come iscrivere un veicolo d'epoca all'ASI

di Lady Ceres difficoltà: media

Come iscrivere un veicolo d'epoca all'ASILeggi Fondata nel 1966, l'Automotoclub Storico Italiano è la federazione che accoglie al suo interno i possessori di auto storiche. questo esercito di 131.000 persone sono impegnate in una serie di iniziative, dai raduni alle manifestazioni di rappresentanza, creati e promossi per diffondere la "cultura" del motorismo d'epoca nella nostra amata nazione. Gli iscritti ricevo anche una rivista ufficiale di settore, la Manovella, tramite la quale essere aggiornati costantemente sulle iniziative, sui progetti, sulle agevolazioni riservate ai membri del club. Sebbene si faccia riferimento di solito alle auto e moto d'epoca, ricordate che è possibile iscrivere altri tipi di veicolo all'Asi come carri, autocarri, cicli, motocicli, autotreni, aeromobili, macchine da lavoro agricole, imbarcazioni d'epoca, mezzi militari dotati di motore che abbiano naturalmente più di 20 anni.

1 Se siete interessati a prender parte a questa associazione dovrete fare riferimento ad una dei club federati presenti nella vostra zona, ma è bene sin da subito sapere che la retta di iscrizione annuale è pari a 41.32 euro all'anno, cifra a cui si dovrà sommare la quota specifica del club di riferimento. Entrando più nello specifico, l'iscrizione può essere richiesta per tutte le vetture che hanno superato i vent'anni dall'immatricolazione. Per ottenere il riconoscimento di "importanza storica" della vettura o della moto sarà necessario presentare anche, oltre al libretto, anche le foto del telaio e della vettura da tutte le angolazioni. A questo punto riceverete la conferma da parte dell'Asi sull'importanza per fini storici del vostro mezzo e potrete eventualmente procedere ad una nuova immatricolazione del vostro mezzo o a beneficiare dei vari incentivi e sgravi a voi dedicati.

2 Entrando più nello specifico, l'iscrizione può essere richiesta per tutte le vetture che hanno superato i vent'anni dall'immatricolazione. Per ottenere il riconoscimento di "importanza storica" della vettura o della moto sarà necessario presentare anche, oltre al libretto, anche le foto del telaio e della vettura da tutte le angolazioni. A questo punto riceverete la conferma da parte dell'Asi sull'importanza per fini storici del vostro mezzo e potrete eventualmente procedere ad una nuova immatricolazione del vostro mezzo o a beneficiare dei vari incentivi e sgravi a voi dedicati.

Continua la lettura

3 Essere iscritti all'Asi consente di beneficiare di una serie di vantaggi e agevolazioni.  Sono infatti riservati ai membri del club una serie di agevolazioni fiscali e una serie di convenzioni che permettono di avere delle quotazioni privilegiate ad esempio con alcune assicurazioni.  Approfondimento Come rendere d'epoca la tua auto (clicca qui) Giusto per fare un esempio, sappiate che i veicoli iscritti all'Asi beneficiano del 30% di sconto sulle polizze assicurative presso alcune compagnie, in molti caso ottengono deroghe in caso di blocchi del traffico, A giustificare questi benefit il carattere di promozione culturale dell'associazione stessa.. 

Come assicurare un'auto d'epoca Come risparmiare sull'assicurazione: auto storica Come assicurare un veicolo d'epoca Come sfilare con un'auto d'epoca

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili