Come pulire la tappezzeria in pelle di un'auto

di Lucia Cordella tramite: O2O difficoltà: facile

Quanti prodotti avete comperato finora? Quante suppellettili pregiate avete sprecato tentando di pulire la tappezzeria in pelle della vostra auto? Se, come è capitato a molti, anche voi avete perso tempo e denaro e, a malincuore, avete attestato che la maggior parte di questi prodotti non sortisce affatto gli effetti miracolosi che ne decantano i venditori, forse è arrivato il momento di provare questo bizzarro metodo alternativo che fa del latte detergente il suo unico strumento.

Assicurati di avere a portata di mano: panno catturapolvere latte detergente panno microfibra scottex

1 Ebbene sì, avete capito perfettamente: serve proprio il latte detergente che le donne usano per struccarsi, e anche in ingenti quantità! Non temete, però, non farete pasticci e non rovinerete gli interni della vostra amata auto. Le modalità secondo cui si svolgerà l'operazione sono molto semplici e, se le seguirete passo per passo, riuscirete sicuramente nel vostro intento. Insomma... Non vi resta che mettervi all'opera!

2 Per prima cosa procuratevi un panno cattura-polvere che, naturalmente, sia asciutto. Questo lo dovrete utilizzare proprio all'inizio, per ripulire la tappezzeria da eventuali eccessi di polvere e sporcizia, e per evitare di trascinare lo sporco che macchierebbe il tessuto. Procuratevi, poi, della comunissima carta scottex e versate un po' di latte su di essa. Per essere proprio certi di non causare danni ai rivestimenti, cercate un punto nascosto e quanto meno visibile, e fate su di esso la prima prova. Attendete qualche minuto e, qualora non emergessero dei problemi, procedete tranquillamente sul resto della tappezzeria.

Continua la lettura

3 L'unica accortezza che dovrete avere è quella di non versare troppo prodotto sulla carta e di non farlo assolutamente assorbire dalla tappezzeria; per questo, vi converrà procedere abbastanza velocemente.  Una volta imbevuta la salvietta, quindi, muovetevi sulla superficie facendo dei piccoli movimenti circolari, i quali vi permetteranno di pulire più a fondo e non lasciare strisce o aloni sulla pelle.  Approfondimento Come pulire la tappezzeria dell'automobile (clicca qui) Quando lo scottex apparirà bianco, allora significherà che la tappezzeria è finalmente pulita.  A questo punto non dovrete fare altro che passare un panno in microfibra su tutti gli interni, al fine di eliminare i residui di scottex e di distendere meglio il latte detergente.  Una volta terminato anche quest'ultimo passaggio, potrete godere di sedili e pelli morbidissime, profumatissime e, soprattutto, pulite!. 

Come rinnovare gli interni di un'auto antica Come pulire i sedili in pelle Come pulire la tappezzeria del cielo di un'automobile Come lavare la macchina

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli