Come rabboccare l'acqua nella batteria

di Madrideando Int difficoltà: media

Come rabboccare l'acqua nella batteria   latuaauto.com Rabboccare una batteria con dell'acqua distillata è una pratica utile per aumentare l'efficienza dell'apparato e che con un po' di pratica e molta attenzione potrete realizzare nel vostro garage risparmiando il costo di un meccanico il tempo di attesa di una officina. Il rabbocco è possibile solo quando nell'apparato elettrico è presente un tappo blando, tappo che una volta tolto ci permetta di versare l' acqua nell'apparato, se il vostro modello né è sprovvisto di tappi non forzate la guarnizione manomettendolo, rischiereste di danneggiare il terminale e potrebbe essere addirittura pericoloso.

Assicurati di avere a portata di mano: Batteria ricaricabile coi tappi di accesso alle celle di carico per l'acuqa distillata Acqua distillata Cacciavite a taglio Piccolo imbuto Guanti in lattice

1 Prima di spiegare la procedura è importante precisare due raccomandazioni importanti per la vostra sicurezza: lavorate sulla batteria solo dopo aver spento, da diversi minuti la macchina, l'autoradio, le luci e tutti gli sistemi elettrici del mezzo per evitare colpi di corrente. Non muovete, né toccate il tappo dell'acido (leggete con attenzione la scritta identificativa prima di iniziare), l'acido è una sostanza corrosiva che può recarvi danni alla vista, o alla pelle, danneggiare i vostri indumenti e lo stesso apparato.

2 Dopo aver indossato dei guanti e aperto il cofano della vettura svitate utilizzando un cacciavite a taglio il tappo d'accesso alle varie celle di carico per il rabbocco dell'acqua distillata, attenzione, l' acqua presente nella batteria è leggermente corrosiva, evitate il contatto e assolutamente non toccate il polo positivo contraddistinto dal simbolo più e collegato ad un cavo elettrico di colore rosso. Il polo positivo accula elettricità e tensione, con il contatto rischiereste una forte scossa.

Continua la lettura

3 Togliete i tappi alle sei celle dell'acqua, infilate un piccolo imbuto nella bocca della prima e iniziare versare l'acqua distillata fino a riempimento (il livello ideale è indicato da una tacca) evitando, possibilmente, di bagnare le altre parti della batteria; quando la cella sarà piena ripetete l'operazione con le rimanenti.  Ricordate che la batteria assorbe il liquido lentamente, dovrete ripetere, due, o tre volte la procedura.  Approfondimento Come controllare il livello del liquido della batteria (clicca qui) Infine terminate chiudendo ermeticamente i tappi, aiutandovi con un cacciavite.. 

4 È importante precisare che non tutte le batterie sono uguali, tra un modello e un altro possono esistere delle differenze più o meno grandi, la procedura che vi abbiamo indicato è però uno standard valido nella maggioranza dei casi.

Non dimenticare mai: Se la batteria non dovesse funzionare vuol dire che alcune celle di carico sono bruciate e per forza va sostituita.

Come cambiare la batteria della Bmw K 1200 R Come recuperare la batteria dell'auto danneggiata dal freddo Come cambiare il liquido refrigerante della Citroen C2 Come riempire una batteria e farne la manutenzione

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili