Come verificare la batteria auto

dalla redazione O2O difficoltà: facile

Come verificare la batteria auto   google.it L'auto improvvisamente si ferma e il primo pensiero è: la batteria è scarica! Sappiamo come farla ripartire ma se non vogliamo trovarci nella spiacevole situazione di far fronte a un imprevisto in un momento inopportuno può essere il caso di procedere a verificare preventivamente le sue condizioni. Prima di partire per un lungo viaggio o semplicemente per precauzione può essere utile seguire le indicazioni della presente guida per scacciare via spiacevoli contrattempi.

Assicurati di avere a portata di mano: Batteria auto Tester

1 Come verificare la batteria auto   google.it Tutto quello di cui necessitiamo è un tester per batterie. È un marchingegno semplice chiamato multimetro che se collegato ai poli opposti della batteria segnala i Volt di potenza della stessa. È possibile comprare il suddetto tester online o presso negozi specializzati. Può essere reperito a prezzi economici ma qualitativamente scarsi, se si punta a un alto grado di affidabilità la cosa migliore è comprarne uno più costoso ma che dia la possibilità di misurare la corrente per accertare quanto carica effettiva vi è nella batteria, non basta misurare la tensione della stessa. Chiarendo brevemente per i profani: possiamo definire la tensione come il differenziale di carica tra i poli opposti della batteria e la corrente come la effettiva carica della stessa.

2 Occorre collegare a questo punto il multimetro alla batteria tramite cavetti di cui è munito; seguendo le indicazioni riportate in merito ai poli da ricollegare. Impostarlo nella misurazione della corrente effettiva intesa come la quantità di carica che percorre un conduttore come è il caso della nostra batteria in un determinato intervallo di tempo. Tenere in moto, procedendo alla misurazione della carica per qualche minuto. È lo stesso marchingegno a indicarci la quantità di corrente che percorre il nostro accumulatore.

Continua la lettura

3 In assenza di alcun assorbimento una batteria ben carica indicherà non più di 12,5 Volt.  Se invece si ha un assorbimento i Volt letti saranno minori; le macchine moderne raggiungono potenze di batteria che possono arrivare anche a 14-15 Volt.  Approfondimento Come sapere se la batteria o l'alternatore sono guasti (clicca qui) Quindi a seconda della condizione in cui procediamo alla misurazione della corrente i fattori cambiano: macchina spenta, accesa, radio in funzione, fari accesi ecc.  Se misuriamo la carica senza alcun assorbimento e il multimetro indica una carica inferiore a 10 occorre procedere a caricare la batteria.  Basta tenere in moto l'auto per qualche ora e la carica della batteria salirà senza problemi.  Chiaramente, se l'indicazione dei Volt è molto bassa i tempi di ripresa saranno più lunghi.

Come cambiare la batteria della Bmw G 650 GS Come sostiuire la batteria della propria auto Come si carica una batteria per le auto Come sostituire la batteria alla Ford Fiesta

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli