Manutenzione: Come riparare le gomme della moto

dalla redazione O2O difficoltà: media

Manutenzione: Come riparare le gomme della moto Ogni biker conosce bene l’eventualità di poter incorrere in una foratura. Può capitare in ogni momento ed è importante sapere come agire quando si presenta questo "incidente". La gomma di una moto può incorrere in forature per i più svariati motivi, e questo può rovinare una bella gira domenicale, oltre che essere pericoloso per la nostra sicurezza.Quando ci troviamo con la gomma “a terra” i metodi per ovviare a questo inconveniente sono tanti. Vediamoli.

1 Manutenzione: Come riparare le gomme della moto Il metodo più “tradizionale" consiste nell'armarsi di tanta pazienza e di mettersi all’opera. Moto sul cavalletto, smontiamo la ruota, poi con le apposite leve liberiamo il copertone dal cerchio ed estraiamo la camera d’aria. Possiamo trovare il foro con il classico sistema della bacinella d’acqua: gonfiamo leggermente la camera e facciamolo passare lentamente nell’acqua. Quando vedremo apparire le “bollicine” sapremo esattamente dove si trova il foro. Puliamo con la carta vetrata e applichiamo mastice e pezza. Rimontiamo il tutto e gonfiamo la gomma. Questo metodo è il più lungo e macchinoso, ma in mancanza d’altro ci permette di risolvere il problema…

2 Manutenzione: Come riparare le gomme della moto Esistono però altre soluzioni, molto più rapide, sicure ed efficaci. Si tratta di kit di riparazione forature molto semplici da usare. Alcuni sono dotati di due bombolette (una per riparare e l’altra per gonfiare), altri invece da una sola, contenente una schiuma che riparerà la camera d’aria e gonfierà la gomma. Altri kit invece contengono anche un piccolo compressore che, collegato alla batteria della moto, permetterà il gonfiaggio del copertone.Tutti questi kit di gonfiaggio sono molto utili. Quando ci accorgiamo che il danno "è fatto", sarà sufficiente raccordare il tubicino alla valvola e lasciare che il prodotto faccia il suo dovere. È importante, però, leggere bene le istruzioni, perché ogni prodotto ha un utilizzo differente ed in commercio ce ne sono tanti. La bomboletta è molto comoda e si può tenere ovunque, garantendo un viaggio in sicurezza e privo di sgradevoli sorprese.

Continua la lettura

3 Manutenzione: Come riparare le gomme della moto Naturalmente questa riparazione è provvisoria e ci permetterà di recarci, in sicurezza, da un gommista per riparare al meglio la nostra “due ruote”.  Vengono pubblicizzati, soprattutto su internet, prodotti “miracolosi” che addirittura non richiederebbero la successiva riparazione definitiva della gomma.  Approfondimento Come riparare gli pneumatici tubeless (clicca qui) Non fidiamoci e ripariamola in seguito, o tramite gommista oppure facendolo noi.  L’importante è considerare che la riparazione con le bombolette è si velocissima ed efficace, ma non definitiva.  Buon viaggio!. 

Manutenzione: Come riparare le gomme dell'auto Come usare i kit di riparazione pneumatici Manutenzione: Come riparare un pneumatico Come riparare il serbatoio dello scooter

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili